Come creare una bacheca online personale

RSS

Consigli e suggerimenti utili / RSS 245 Views

Il tuo collega di lavoro ti sta facendo impazzire visto che, per l’ennesima volta ha dimenticato di leggere gli appunti che gli hai inviato e di controllare i link che gli hai mandato come istruzioni per aiutarlo a svolgere la mansione che gli è stata assegnata. Se invece vai a scuola o sei all’università, immagino che le cose non siano per te facili: quando si tratta di svolgere lavori di gruppo, nessuno dei tuoi compagni è in grado di gestire i compiti assegnati seguendo le scadenze o le istruzioni.

Come dici? Le cose stanno proprio in questo modo ed è per questo motivo che vorresti creare una bacheca online? Beh, lo capisco, probabilmente sei abituato ai tempi in cui, per lavorare di gruppo bastava riunirsi attorno ad un tavolo e, per alzata di mano, sentire le idee dei partecipanti alla “riunione” e appuntare quelle valide alla bacheca. In realtà, adesso, con l’avvento di Internet, è tutto più facile e, con gli strumenti giusti, potrai ritrovare il tuo equilibrio nel lavoro di squadra.

Tutto quello che devi fare è metterti seduto comodo in modo da prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere questo tutorial. Sto per spiegarti come creare una bacheca online in cui pubblicare note, appunti, video, foto ed audio da condividere con chi vuoi. Sei curioso di saperne di più? Allora iniziamo subito, ti auguro una buona lettura e un buon lavoro.

Indice:

Come creare una bacheca online personale

Padlet

Un servizio Web che puoi utilizzare per creare una bacheca online nella quale appuntare annotazioni ed informazioni da condividere con altre persone è il sito Internet Padlet.

Ho scelto di parlartene in questo mio tutorial dal momento in cui si tratta di un ottimo servizio dedicato alla produttività che ti permetterà di creare una bacheca virtuale nella quale aggiungere diversi contenuti permettendoti così di spaziare tra contenuti multimediali e contenuti testuali.

Questo strumento del Web è presente anche in lingua italiana ed è perfetto per essere utilizzato come piattaforma online per collaborare a progetti di diverso tipo: può quindi essere utilizzato a livello scolastico o anche a livello lavorativo oppure semplicemente è anche possibile farne un utilizzo personale.

Per utilizzare Padlet devi per prima cosa collegarti sul suo sito Internet ufficiale e premere sul pulsante Registrati in modo tale che potrai effettuare la creazione di un account con il tuo profilo Google oppure con il tuo account Facebook premendo rispettivamente sui pulsanti Registrati con Google o Registrati con Facebook.

In alternativa puoi anche indicare un indirizzo email e una password e premere sul pulsante Registrati per completare la procedura di creazione del tuo account.

Una volta che avrai completato la procedura di creazione del tuo account potrai iniziare a creare una bacheca online premendo sul pulsante (+) Crea un Padlet. A questo punto ti verrà richiesto di scegliere se vuoi utilizzare un modello predefinito di base per la tua bacheca virtuale oppure se vuoi aggiungere un template tra quelli mostrati.

Si tratta comunque di questioni rilevanti soltanto dal punto di vista estetico che possono essere cambiate e modificate in qualsiasi momento.

Una volta che avrai creato la tua bacheca virtuale e l’avrai personalizzata dal punto di vista estetico seguendo il tutorial guidato che ti verrà mostrato a schermo, potrai iniziare a riempirla di appunti premendo sul pulsante (+) che è situato nell’angolo in basso a destra.

Tieni presente che, all’interno della tua bacheca virtuale, puoi aggiungere facilmente elementi multimediali o documenti caricandoli dal tuo computer (pulsante con il simbolo della freccia verso l’altro) oppure potrai anche inserire dei link (pulsante con il simbolo della graffetta) e cercare contenuti dal Web (pulsante con il simbolo della lente di ingrandimento).

Tutti gli strumenti di caricamento sono visibili facendo clic sul pulsante con il simbolo dei tre puntini; potrai così utilizzare questo servizio per appuntarti diversi tipi di contenuti come anche presente note vocali.

Puoi utilizzare Padlet per condividere la bacheca che hai creato con altri utenti; per farlo ti basterà premere sul pulsante Condivisione che è situato nell’angolo in alto a destra e poi scegliere le metodologie di condivisione tramite le sezioni Persone e privacy e anche Condividi/Esporta/Incolla.

Il servizio Web Padlet è gratuito con alcune funzionalità aggiuntive disponibili soltanto dietro pagamento dell’abbonamento facoltativo alla versione Pro. Se lo desideri, puoi anche utilizzare gli strumenti di Padlet dal tuo dispositivo mobile Android o iOS scaricando la sua applicazione.

Evernote

Tra i più conosciuti servizi del Web che ti permetteranno di creare una bacheca online vi è il sito Internet Evernote, storica piattaforma che ti aiuterà a organizzare il tuo lavoro e ricordarti i tuoi impegni oltre che facilitarti il compito di prendere appunti.

In maniera simile al funzionamento del sito Internet Padlet, per utilizzare Evernote dovrai collegarti sulla sua home page ed effettuare la creazione di un account in maniera del tutto gratuita.

Per effettuare quest’operazione puoi premere sul pulsante Registrati gratuitamente con Google oppure indicare nei campi di testo email e password i dati richiesti relativi alla registrazione e premere poi sul pulsante Registrati gratuitamente.

Al termine della procedura di registrazione ti verrà richiesto se desideri sottoscrivere un abbonamento al servizio Evernote Plus o al servizio Evernote Premium: si tratta di due opzioni relative alla versione in abbonamento di Evernote che ti permetteranno di utilizzare questa piattaforma in maniera illimitata con tutte le sue funzionalità disponibili.

In alternativa, se non desideri pagare per utilizzare Evernote, puoi premere sul pulsante Gratuitamente in corrispondenza della dicitura Evernote Basic e premere poi sul pulsante OK per confermare la volontà la tua volontà di utilizzare Evernote senza pagare.

L’interfaccia utente di questo servizio è semplice e lineare dal momento in cui si tratta di un’ottima piattaforma che ti aiuterà a organizzare il tuo lavoro attraverso le annotazioni.

Tutti gli strumenti relativi alla creazione di nuove note sono visibili nella barra laterale di sinistra e tra questi ti segnalo il pulsante il simbolo (+) che ti permetterà di creare una nuova nota nella quale digitare contenuti testuali e anche aggiungere eventualmente elementi multimediali: tutti gli strumenti per farlo sono visibili nella barra in alto della nota che hai appena creato.

Per le note che hai creato puoi anche attivare una funzionalità relativa ai promemoria (simbolo della sveglia) tramite la quale potrai essere avvisato in un orario e un giorno da te stabilito.

Una volta che avrai personalizzato Evernote attraverso la creazione di note potrai condividere i promemoria creati con altri utenti.

Per farlo ti basterà premere sul pulsante Condividi che potrai vedere situato in angolo nell’angolo in alto a destra. Dopodiché potrai inviare il promemoria creato digitando un indirizzo email oppure trovare uno specifico destinatario cercando tra i tuoi contatti Google.

Per utilizzare Evernote puoi anche usufruire dell’applicazione gratuita per dispositivi mobili Android e iOS oppure anche scaricare l’applicazione desktop per computer Windows e Mac.

Google Keep

Tra le piattaforme per creare delle bacheche online vi è anche il popolare sito Internet Google Keep che, sviluppato da Google ti permetterà di appuntarti promemoria testuali o multimediali in modo semplice ed immediato.

Per utilizzare Google Keep basta solitamente disporre di un account Google e, una volta che ti sarai collegato sul suo sito Internet ufficiale, dovrai effettuare l’accesso con lo stesso per incominciare a utilizzare questa piattaforma per scrivere annotazioni e condividere appunti.

Tutto quello che dovrai fare per creare delle nuove note attraverso la piattaforma Google Keep è scrivere il testo dei tuoi appunti all’interno del campo di testo Scrivi una nota.

Puoi anche utilizzare il pulsante con il simbolo dell’elenco puntato per usufruire di funzionalità aggiuntive oppure premere sul pulsante con il simbolo della galleria multimediale per caricare dal tuo computer un elemento di tipo multimediale.

Questo servizio si presenta con funzionalità basilari ed è perfetto per chi ha bisogno di prendere appunti in poco tempo; è anche possibile fare clic sul pulsante con il simbolo di una penna per disegnare e prendere appunti realizzando schemi e disegni.

Nel caso in cui volessi condividere con un’altra persona la nota da te realizzata ti basterà premere sul pulsante con il simbolo di un omino che vedrai apparire quando sposterai il cursore del mouse in corrispondenza della nota che hai creato.

Potrai così digitare l’indirizzo email di una persona per invitarla alla visualizzazione della nota realizzata. La piattaforma Google Keep offre anche la funzionalità di promemoria attraverso la quale potrai impostare un avviso personalizzato.

Inoltre è molto interessante sottolineare la possibilità di utilizzare Google Keep sotto forma di estensione per browser Google Chrome oltre che come applicazione per dispositivi Android e iOS.

Altri servizi per creare una bacheca online personale

Applicazioni per studiare

Hai provato i servizi che ti ho indicato nel corso di questo tutorial per creare una bacheca online dove appuntare i tuoi promemoria e le tue annotazioni, ma non hai ancora trovato il servizio perfetto per le tue esigenze?

Non preoccuparti, sono sicuro che posso ancora aiutarti. Qui di seguito ti indicherò altre piattaforme degne di nota che potrai utilizzare dal tuo computer ma anche da dispositivi mobili androide o iOS.

  • OneNote (Web/Android/iOS) – Si tratta di un servizio Web dalle funzionalità simili a quelle dei servizi precedentemente elencati. OneNote è infatti la piattaforma per la gestione dei propri appunti e delle proprie annotazioni sviluppata da Microsoft tramite la quale è possibile collaborare con altri utenti attraverso la condivisione delle stesse.
  • Dropbox Paper (Web/Android/iOS) – Dropbox Paper è un servizio che, sviluppato dal team della nota piattaforma di cloud storage Dropbox, ti permetterà di scrivere documenti e annotazioni finalizzati alla collaborazione e alla condivisione degli stessi con altri utenti.

Comments